GRUPPO PERONI RACE A PIENO REGIME: OLTRE 30 PRESENZE IN COPPA ITALIA TURISMO E AUTO STORICHE A IMOLA

GRUPPO PERONI RACE A PIENO REGIME: OLTRE 30 PRESENZE IN COPPA ITALIA TURISMO E AUTO STORICHE A IMOLA

Comunicato Stampa n° 5/2020

10.07.2020

Il Gruppo Peroni Race riparte a pieno ritmo con il Peroni Race Weekend di Imola di sabato 11 e domenica 12 luglio. Il primo fine settimana in pista del 2020 si apre con un traguardo inaspettato in seguito alla battuta d’arresto subita a causa dell’emergenza Covid-19. Le vetture presenti sulla griglia della Coppa Italia Turismo e del Campionato Italiano Auto Storiche, due degli otto campionati presenti, superano infatti le 30 unità. Tra le novità del fine settimana spicca la presentazione della Ligier JS Cup Italia, categoria fresca di annuncio e in fase di allestimento in vista del suo avvio a partire dal 2021.

L’evento sarà a porte chiuse, ma gli appassionati da casa potranno contare sulla diretta streaming e TV su MS Motor TV (canale 228 di Sky) nella giornata di domenica 12 luglio a partire dalle ore 9. Il ricco palinsesto comprende inoltre la presentazione della Ligier JS Cup Italia, campionato monomarca dedicato alla Ligier JS2 R al via a partire dalla prossima stagione. Il Gruppo Peroni Race si occuperà dell’organizzazione e della promozione della serie che farà tappa nei maggiori circuiti italiani.

Un ricco schieramento di ben 35 vetture è confermato per il Campionato Auto Storiche. Oltre 35 anni di storia scenderanno in pista, rappresentati dall’Alfa Romeo 75 IMSA di Gianni Giudici e dal figlio Claudio, dalla TVR Tuscan di Vito Truglia, senza dimenticare la Ginetta G12 e vari modelli di Porsche. Sono 32 le presenze contate invece nella prestigiosa Coppa Italia Turismo, che quest’anno si tinge di rosa con la giovanissima Francesca Raffaele, pilota 17enne di Crema tra le fila del team BF Motorsport.

Grande bagarre è attesa in Coppa Italia GT tra titani del motorsport, tra cui Lamborghini, Porsche, Lotus e BMW, in un inedito formato tutto sprint. Riparte anche il Master Tricolore Prototipi tra conferme, new entry e ritorni, mentre la Classic Speed Cup vedrà darsi battaglia in una gara singola di 25 minuti iconici modelli di Alfa Romeo, Lotus, Maserati e Jaguar.

La voglia di ripartire si fa sentire anche per i partner del Gruppo Peroni Race. L’evento Forza Fanatec di Boss GP romperà il silenzio roboante degli ultimi mesi. Lo schieramento di Imola del campionato austriaco conterà ben quattro vetture di Formula 1 tra Toro Rosso, Jaguar e Benetton e sei presenze italiane, con il debutto del pilota abruzzese Riccardo Ponzio con i colori del team Adriatica Competition.

Franco Nespoli e Giacomo Giubergia saranno sicuramente tra i protagonisti nella lotta serrata per il titolo della Lotus Cup Italia, che si avvia verso la sua settima edizione. Il duo italo-svizzero si appresta a difendere il titolo contro veterani e agguerriti debuttanti.

C’è spazio infine per un ulteriore nostalgico ritorno al passato con un’Alfa Revival Cup meno internazionale rispetto alle passate edizioni, con l’attesa lotta tra GTAm e GTV 2000. Tra le presenze più attese figurano gli equipaggi Restelli-Panini e Serio-Pantaleo.