DOPPIETTA DI VITA NEL MASTER TRICOLORE PROTOTIPI 16/04/2019 10:37

SORPRENDE IL GIOVANE DI SOMMA

DOPPIETTA DI VITA NEL MASTER TRICOLORE PROTOTIPI

Nel Master Tricolore Prototipi le vittorie vanno entrambe a Filippo Vita (Osella Pa21S E2SC/2000 – Progetto Corsa). In gara 1 il vincitore Vita se la gioca direttamente con Walter Margelli (Norma M20 Cn2 – CMS Racing Cars) in una sfida resa difficilissima dalla pioggia battente che impone la partenza dietro la safety car. Il podio assoluto è completato dalla wild card Javier Ibran Pardo (Ligier Jsp3 Lmp3 – Novarace) che, però, non prende punti per il campionato. Fatto che va a beneficio di Lorenzo Matteini (Norma M20 Cn2 – CMS Racing Cars), quarto. Alle sue spalle si giocano la quinta piazza sul filo di lana Giancarlo Pedetti (Norma M20 Cn2 – CMS Racing Cars) e il campione in carica, Michele Liguori (Osella Pa21S Cn2 – Scuderia Vesuvio), giunti nell'ordine sotto la bandiera a scacchi. In gara 2 si parte sempre dietro la safety car con Liguori in pole position. Percorsi i primi due giri la vettura staffetta esce di scena solo temporaneamente, per rientrare in seguito a un'uscita di pista di Davide Pedetti (Tatuus Py012 Cn2 – Cms Racing Cars). Il risultato è che la contesa per la vittoria si infiamma realmente solo nelle ultimissime battute con Vita che, nel diluvio, riesce a interpretare meglio di tutti il tracciato, precedendo Liguori e il 18 enne Gennaro Di Somma (Ligier Js53 Cn2 – Autosport Sorrento), rivelazione del weekend. Completano la top five Giancarlo Pedetti e Matteini. Prossimo appuntamento nel fine settimana del 27 e 28 aprile all'autodromo di Pergusa, in provincia di Enna.

Ultime Notizie