Tutto pronto per Misano 17/10/2018 14:35

Il nono weekend de GP Race incorona i campioni 2018

Tutto pronto per Misano

Questo weekend sarà nuovamente il Marco Simoncelli World Circuit di Misano ad ospitare il Gruppo Peroni Race weekend, nono appuntamento del 2018. Dopo l’appuntamento di maggio nuova tappa al Santamonica che risulta essere decisiva per gran parte dei campionati. Complessivamente saranno ben nove i campionati presenti con una tre giorni ricca di azione.

Evento clou sarà sempre la prova della 3h endurance Champions Cup con il consueto arrivo in prossimità della mezzanotte di sabato. Fra gli equipaggi di nuovo al via e i debuttanti, un pronostico è difficile da stilare. In ottica assoluta, con la 6h di Roma a rappresentare l’ultimo round stagionale, ogni discorso iridato sarà rimandato a novembre. Il duello fra la Avelon Formula e la Krypton Motorsport è così destinato a continuare per almeno altre sei ore.

Ottavo e decisivo appuntamento per la Coppa Italia Turismo. A contendersi il titolo della 1° Divisione saranno gli equipaggi della MM Motorsport composto da Fabio Fabiani e Samuele Piccin (Honda Civic TCR) e della BF Motorsport: Edoardo Barbolini/Matteo Bergonzini (Cupra Leon TCR). Un solo punto li divide mentre la matematica condanna Stefano D’Aste regolarmente al via ma solo in classe e quindi con un “bacino” punti non sufficiente ad insidiare le due coppie di testa.

In uno schieramento di venti vetture tante nuove TCR al via per uno spettacolo garantito fino all’ultimo.

A Raffaele Lissignoli (Renault Clio – GL Autosport) basterà invece vedere bandiera in entrambe le gare per la certezza del titolo di 2° Divisione a scapito del duo Piccin/De Luca e di Stefano Tassi, tutti validi rivali.

Quattro equipaggi sono ancora in lizza per la vittoria della prima stagione della Novecentoundici Race Cup. Il vantaggio del duo siciliano della Duell Race composto da Michele Merendino e Giuseppe Guttadauro è cospicuo, ma non si potranno concedere passaggi a vuoto con Riccardo De Bellis (ZRS) e il duo della Elettronica Conduttori composto da Andrea Sapino e Nicola Sarcinelli ancora con qualche speranza. Stesse ambizioni anche per Alessandro Mazzolini che sarà al via in Classe GTC con una Porsche 997 GT3 Cup con gli altri invece su 991 GT3 Cup.

Una poltrona per due invece nella Entry Cup dove chi arriverà davanti fra Antonello Casillo e Paolo Tartabini sarà il nuovo campione. Uno schieramento di dodici vetture e tanti sorpassi ne decreteranno il vincitore.

Buoni numeri anche per l’ultima prova del Master Tricolore Prototipi che a Imola un mese fa ha incoronato Michele Liguori nuovo campione classe Sport. Complessivamente saranno 16 le sport in griglia di cui ben dieci CN2.

Nella classe Young Timer duello fra Fabio Valle e Giovanni Ambroso. Anche in questo caso chi arriverà davanti vincerà.

Nel corso del weekend anche le vetture della Clio Cup Italia e della Lotus Cup come le vetture storiche del Campionato Italiano Autostoriche e della Alfa Revival Cup.

Il programma sarà articolato sulle giornate di venerdì, sabato e domenica. Il venerdì come di consueto sarà interamente dedicato alle prove libere con anche la qualifica della 3h Endurance Champions Cup. Il sabato sarà tempo di qualifiche e della gara della 3hEcc con arrivo in prossimità della mezzanotte. Solo gare infine nella giornata di domenica. Dieci euro il costo del biglietto sia sabato che domenica. Tutto il programma, a partire dalla qualifica, sarà visibile in Live Stream su questo sito www.gruppoperonirace.it, sul canale YouTube e sulla pagina Facebook dell’organizzatore.

Ultime Notizie