Una ciascuno per Merendino e De Bellis 06/05/2018 18:45

Due vincitori diversi nel secondo appuntamento

Una ciascuno per Merendino e De Bellis

Michele Merendino non ha problemi ad aggiudicarsi Gara 1 della Novecentoundici Race Cup. Partito dalla pole, sfrutta la sua esperienza nel trovare subito il limite della sua Porsche 991 GT3 cup in condizioni di asfalto umido per la copiosa pioggia caduta nella notte. Con lui sul podio di assoluta salgono anche Riccardo De Bellis con una simile vettura e Domenico Zonin su Porsche 997 GT3 Cup. Il via è movimentato dall’uscita di pista di “Togo” (Porsche 997 GT3 Cup) che comporta la partenza in regime di Safety Car. Questa procedura tradisce sia Mazzolini (Porsche 997 GT3 Cup) che Panzacchi (Porsche 996 GT3 Cup) che sono penalizzati con un Drive Trough. Nel finale invece tutti gli occhi sono per il duello di classe GTB fra Quinzio e Sarcinelli col primo ad avere la meglio di soli 0.156 secondi.

Al via di Gara 2 De Bellis sorprende subito Giuseppe Guttadauro subentrato a Merendino. Zonin, Quinzio e Gaiofatto seguono. Un cedimento meccanico al terzo passaggio pone però fine alla gara di Zonin. Breve regime di Full Course Yellow e poi di nuovo gara. Con i due saldamenti davanti è lotta per il terzo gradino del podio che si risolve in favore di Alessandro Mazzolini. Doppietta di Matteo Biassoni in classe GTE con la Porsche 996 GT3 Cup della Vago Racing.

Ultime Notizie