Tv e streaming anche nel 2018 12/04/2018 14:43

Questa domenica la prima puntata su Sportitalia alle 20.30

Tv e streaming anche nel 2018

 Come per il 2017, anche nel 2018 la copertura video dei campionati targati Gruppo Peroni Race godrà della ormai consueta copertura integrale in streaming, e avrà servizi di approfondimento sulla TV Tradizionale.

La copertura video anno dopo anno sta sempre più ricoprendo una importanza chiave nella promozione dello sport motoristico. Il Gruppo Peroni Race, precursore assoluto in Italia con le dirette streaming, ne è consapevole e dopo gli investimenti delle passate stagioni nell’attrezzatura e nella qualità delle riprese in web streaming premiate nel 2017 con oltre 500 mila visitatori, mantiene il suo magazine sulla TV tradizionale con il format interamente dedicato ai propri weekend. L’organizzatore nazionale ha infatti rinnovato l’accordo col programma ON RACE-TV in onda in prima visione tutte le domeniche in prima serata alle 20.30 su Sportitalia dopo ogni weekend targato GP Race.

Il format di 25 minuti è dunque visibile al canale 60 del digitale terrestre e in simultanea su SKY al canale 225 con un numero di spettatori di 600.000 unità a settimana. Nel corso della settimana successiva la stessa trasmissione viene inoltre diffusa da 96 emittenti del digitale in tutta Italia per una ancora più capillare diffusione. All’interno di ciascuna puntata interamente dedicata ai weekend del Gruppo Peroni Race ci saranno i report di gara, approfondimenti tecnici e ospiti in studio.

Confermatissima anche la copertura in live streaming di tutti gli eventi già a partire dalle qualifiche. Le immagini saranno come al solito disponibili sul canale del Gruppo Peroni Race di YouTube, sul questo sito e, ovviamente anche sulla pagina Facebook dell’organizzatore per un audience virtualmente senza limiti. Anche in questo campo si è continuato con gli investimenti con una nuova telecamera per riprese in slow motion che si aggiunge alle onboard camera e alla Spider Cam per riprese aeree e panning. Nel 2018 poi tornano anche i droni per una visione di gara davvero completa.

Ultime Notizie