Francisci disfa e crea 14/05/2017 18:37

Doppietta per il pilota romano

Francisci disfa e crea

Doppio successo per Claudio Francisci (Lucchini Bmw CN4 – Sci) nella prova del Master Tricolore Prototipi, organizzato dal Gruppo Peroni Race all'autodromo di Adria. In Gara 1 il poleman Francisci ha un attimo di incertezza che lascia pista libera a Sandro Bettini (Norma M20F CN2 – Speed Motor) che prende la testa. L'esperto romano lo riacciuffa al quarto giro, prendendo il comando delle operazioni, senza lasciarlo fino alla bandiera a scacchi, nonostante la ripartenza imposta dall'ingresso della safety car, dovuto al testacoda di Davide Pedetti (Tatuus PY012 CN2 – Pave Motorsport), costretto al ritiro mentre era sesto, nel corso del sesto passaggio. Alla ripartenza, all'ottavo giro, Francisci riprende il comando, insidiato da Ranieri Randaccio (Norma M20F CN2 – Sci), subito richiamato dentro per scontare un drive through. Bello il confronto per la piazza d'onore che vede prevalere Massimo Guerra (Osella Pa9/90 – Team Italia), primatista di classe Historic e sempre con tempi in linea con le migliori barchette contemporanee, dopo un bel confronto con Cosimo Papi (Wolf GB08 CN2 – Duell Race) che ha completato il podio, davanti a Bettini. Randaccio completa la top five, precedendo Francesco Pantaleo (Osella Pa20), primatista nella classe Youngtimer. In Gara 2 Francisci conquista il successo, nonostante al via un'incertezza gli fa perdere il comando in favore di Randaccio. Il pilota della Lucchini riprenderà il comando dopo pochi giri, con una decisa infilata al Tornantino. Il duello per la vittoria si protrae fin quasi alla fine ma, appunto, Francisci primeggia. Completa il podio Bettini, autore di una prova regolare e positiva, al pari di Papi che lambisce il podio. Il primato nelle Youngtimer va a Fabio Valle (Lucchini Alfa Romeo Sr2 – Bluesteel), sesto assoluto, e tra le Historic a Giovanni Ambroso (Osella Pa9/90 – Team Italia), settimo nella generale.

Ultime Notizie